24 aprile 2022  

EM232: Workshop: “Oltre lo stroke” Il Concetto Bobath applicato alla valutazione e al trattamento di diverse condizioni neurologiche acquisite

Il concetto Bobath è un approccio problem solving rivolto alla valutazione e al trattamento di persone con disturbi del movimento, del controllo posturale e della funzione, causati da una lesione del sistema nervoso centrale. Questo approccio alla riabilitazione dell’adulto con danno neurologico centrale origina dal lavoro di Berta e Karel Bobath e si è evoluto nel corso degli ultimi 70 anni. Il razionale per la sua applicazione affonda le radici nelle attuali conoscenze neuroscientifiche relative al controllo motorio, all’apprendimento motorio, alla plasticità neurale e muscolare e nelle attuali conoscenze biomeccaniche. Lo scopo del corso è approfondire la conoscenza del modello di ragionamento clinico proprio del Concetto Bobath per poterlo adattare e applicare alle diverse principali condizioni neurologiche che il fisioterapista si trova ad affrontare nello svolgimento della propria mansione. In un certo senso il corso vuole essere una proposta per tutti i professionisti che intendono approcciarsi al concetto o che, alla fine del corso base, sentono il bisogno di un “tirocinio” clinico per esercitare l’osservazione, la manualità e il ragionamento clinico anche su condizioni neurologiche diverse rispetto allo stroke.

Obiettivi del corso

- Promuovere l’approccio evidence based basato su una letteratura aggiornata
- Approfondire la conoscenza del MBCP per la valutazione e la strutturazione del trattamento
- Affinare la capacità di osservazione e di analisi del gesto funzionale per il riconoscimento del movimento tipico/atipico
- Acquisire tecniche di facilitazione (manuale, verbale e ambientale) per adattare l’intervento terapeutico in base alle caratteristiche specifiche delle diverse condizioni neurologiche
- Affinare la manualità e implementare la competenza tecnica
- Sostenere il confronto e la discussione tra partecipanti e docenti e allenare il ragionamento clinico
- Sviluppare la riflessione per la strutturazione di un trattamento volto a sostenere i processi neuroplastici nelle diverse condizioni neurologiche trattate

In collaborazione con:


40 Posti

Destinatari

Medici, Fisioterapisti, Terapisti Occupazionali
549,00 €

Pagamento

  • Acconto 305,00 € entro 7 giorni dall'iscrizione
  • Saldo 244,00 € entro il 15 aprile 2022
Totale: 549,00 €
24 Ore

Calendario

24-25-26 Aprile 2022
30 richiesti ECM

Lingua

Italiano - Inglese con traduzione consecutiva in italiano

SEDE DEL CORSO: Brescia - Centro Formazione EDUMED

Iscriviti!

PROGRAMMA

Prima giornata

8.30-9.00 Registrazione dei partecipanti e obiettivi del corso
9.00-10.30 Lezione: Il ruolo del cervelletto nel controllo motorio e inquadramento clinico del paziente atassico
10.45-11.00 Coffee break
11.00-12.45 Valutazione e trattamento di un paziente atassico (A) da parte delle docenti e discussione del ragionamento clinico
12.45-13.45 Pranzo
13.45-15.30 Valutazione e trattamento di un paziente atassico (B) da parte delle docenti e discussione del ragionamento clinico
15.30-15.45 Coffee break
16.00-17.45 Laboratorio pratico – Presentazione di alcune tecniche utilizzate durante la valutazione/trattamento dei casi clinici significative per la gestione elle problematiche motorie del paziente con danno cerebellare – Esercitazioni pratiche
17.30-17.45 Sintesi degli apprendimenti e conclusione della giornata

Seconda giornata

9.00-10.30 Lezione: Il ruolo del midollo spinale nel controllo motorio e inquadramento clinico del paziente con lesione spinale incompleta
10.45-11.00 Coffee break
11.00-12.45 Valutazione e trattamento di un paziente con lesione spinale incompleta (A) da parte delle docenti e discussione del ragionamento clinico
12.45-13.45 Pranzo
13.45-15.30 Valutazione e trattamento di un paziente con lesione spinale incompleta (B) da parte delle docenti e discussione del ragionamento clinico
15.30-15.45 Coffee break
16.00-17.45 Laboratorio pratico – Presentazione di alcune tecniche utilizzate durante la valutazione/trattamento dei casi clinici significative per la gestione elle problematiche motorie del paziente con lesione spinale – Esercitazioni pratiche
17.30-17.45 Sintesi degli apprendimenti e conclusione della giornata

Terza giornata

9.00-10.30 Lezione: Il ruolo dei nuclei della base nel controllo motorio e inquadramento clinico del paziente con Malattia di Parkinson
10.45-11.00 Coffee break
11.00-12.45 Valutazione e trattamento di un paziente parkinsoniano (A) da parte delle docenti e discussione del ragionamento clinico
12.45-13.45 Pranzo
13.45-15.30 Valutazione e trattamento di un paziente parkinsoniano (B) da parte delle docenti e discussione del ragionamento clinico
15.30-15.45 Coffee break
16.00-17.30 Laboratorio pratico – Presentazione di alcune tecniche utilizzate durante la valutazione/trattamento dei casi clinici significative per la gestione elle problematiche motorie del paziente con Malattia di Parkinson – Esercitazioni pratiche
17.30-18.00 Prova ECM e conclusione del corso

EDUMED COLLABORA CON: